DEDE.CO
Destination Design Conference

linee

La Destination Design Conference (DEDE.CO) è lo spazio di confronto, riflessione e formazione per i decision makers delle destinazioni.

La destinazione è al centro: non più solo operatori, ma cittadini, territorio, paesaggio, dimensione sociale e culturale, indotto. Il turismo è leva di sviluppo territoriale, il cambio di passo è ragionare di identità non solo in termini di brand, ma di comunità. Invertire il paradigma: non è la domanda che fa l’offerta, ma il territorio che fa la destinazione (e attrae turisti consapevoli). La destinazione è l’espressione della comunità e delle risorse di un luogo: in un’ottica di sostenibilità, non solo ambientale, sono la comunità e le risorse di un territorio a determinare l’offerta turistica della destinazione.

“Il turismo del futuro?
Parte dai cittadini residenti,
dalla loro qualità della vita,
dalla capacità di essere felici,
dalla loro cura verso la terra che abitano.
I turisti arriveranno di conseguenza.”

Carlo Petrini

Risorsa 1 (1)

DEDE.CO
Destination Design Conference

linee

La Destination Design Conference (DEDE.CO) è lo spazio di confronto, riflessione e formazione per i decision makers delle destinazioni.

La destinazione è al centro: non più solo operatori, ma cittadini, territorio, paesaggio, dimensione sociale e culturale, indotto. Il turismo è leva di sviluppo territoriale, il cambio di passo è ragionare di identità non solo in termini di brand, ma di comunità. Invertire il paradigma: non è la domanda che fa l’offerta, ma il territorio che fa la destinazione (e attrae turisti consapevoli). La destinazione è l’espressione della comunità e delle risorse di un luogo: in un’ottica di sostenibilità, non solo ambientale, sono la comunità e le risorse di un territorio a determinare l’offerta turistica della destinazione.

amegliocchi dedeco

“Il turismo del futuro?
Parte dai cittadini residenti,
dalla loro qualità della vita,
dalla capacità di essere felici,
dalla loro cura verso la terra che abitano.
I turisti arriveranno di conseguenza.”

Carlo Petrini

Risorsa 1 (1)

DEDE.CO
Destination Design Conference

linee

La Destination Design Conference (DEDE.CO) è lo spazio di confronto, riflessione e formazione per i decision makers delle destinazioni.

La destinazione è al centro: non più solo operatori, ma cittadini, territorio, paesaggio, dimensione sociale e culturale, indotto. Il turismo è leva di sviluppo territoriale, il cambio di passo è ragionare di identità non solo in termini di brand, ma di comunità. Invertire il paradigma: non è la domanda che fa l’offerta, ma il territorio che fa la destinazione (e attrae turisti consapevoli). La destinazione è l’espressione della comunità e delle risorse di un luogo: in un’ottica di sostenibilità, non solo ambientale, sono la comunità e le risorse di un territorio a determinare l’offerta turistica della destinazione.

amegliocchi dedeco

“Il turismo del futuro?
Parte dai cittadini residenti,
dalla loro qualità della vita,
dalla capacità di essere felici,
dalla loro cura verso la terra che abitano.
I turisti arriveranno di conseguenza.”

Carlo Petrini

ULTIMA EDIZIONE
DEDE.CO

L’Edizione DEDE.CO 2021 ha avuto come tema portante gli scenari futuri

Perché un territorio diventi una destinazione turistica è fondamentale possedere una strategia di governance.

Questo è stato il punto di partenza e fil rouge della DEDE.CO 2021, un evento durante il quale si è focalizzata l’attenzione su principi, meccanismi, regole e relazioni necessarie a un’efficace gestione della destinazione.

Durante le due giornate sono state esplorate le modalità con cui attuare strategie di Destination management & marketing, mettendo anche a confronto modelli di successo nazionali e internazionali.

A CHI CI RIVOLGIAMO

DEDE.CO Destination Design Conference
è rivolta ai decision makers territoriali

Pubbliche amministrazioni (Regioni, comuni e loro reti, GAL)
Fondazioni Bancarie o d’Impresa
Enti e istituzioni del turismo e del terzo settore
Consorzi turistici, Convention Bureau, Enti camerali
Le aziende, i liberi professionisti del settore turistico
Le aziende, i liberi professionisti dei settori creativi e strategici del marketing, della comunicazione e della promozione turistica
Docenti e mondo della ricerca universitaria che si occupa di turismo
Studenti di materie turistiche

L’edizione di quest’anno vede la Regione Veneto in qualità di ospite: per tale ragione il programma prevede alcuni interventi, opportunamente segnalati, dedicati espressamente alle destinazioni venete.